Chiudi

Ultimo IGT Bianco Lazio 0,75l

Ultimo IGT Bianco Lazio 0,75l

Azienda Agricola le Rose

21,90 € ( € 29.20 / L )
1 aggiunti
Aggiungi a lista spesa
OR
Descrizione
Ultimo IGT Bianco Lazio di Azienda Agricola le Rose: un vino passito di eccezionale bontà perfetto come fine pasto, per concludere la cena in bellezza.

Viene ottenuto a partire dall'incontro tra la malvasia puntinata, un vitigno autoctono del Lazio, terra dell'azienda, e il petit manseng e il gros manseng, vitigni invece di origine francese. Queste diverse varietà di uve sono accomunate dalla loro spiccata capacità di appassimento, caratteristica fondamentale per ottenere questo piacevole vino dal colore ambrato e brillante. Al palato si contraddistingue sin da subito per il suo sapore vellutato e ricco e da una punta di acidità, in grado di amplificare e al tempo stesso bilanciare la dolcezza delle uve.

Provalo a fine cena, per accompagnare un dessert o una macedonia di frutta fresca.
Dettagli
SKU 54511
Produttore Azienda Agricola le Rose
Paese Italia
Regione Lazio
Disclaimer Etichetta Prodotto Le indicazioni riportate sulle etichette dei prodotti potrebbero variare per motivi da noi indipendenti, pertanto potrebbero esserci delle discrepanze tra le informazioni presenti sul sito e quelle presenti sui prodotti consegnati. Ti invitiamo a verificare sempre le informazioni riportate sul prodotto prima del suo consumo o utilizzo.
Capacity (liquid) 0,75l
Alchool volume 15%
Produttore
L’Azienda Agricola Le Rose nasce da una convinta e condivisa passione per i prodotti della terra e da un appezzamento acquistato nel 2003 nella campagna di Velletri. In questa piccola tenuta di fronte al mare, situata tra le colline dei Castelli Romani, grazie alla guida di un enologo coraggioso come Luca D’Attoma, hanno individuato, tra la tradizione, il passato geologico delle loro terre e la ricerca della qualità, dei vitigni che potessero arricchire e rinnovare quelli già presenti nella loro zona.

Per creare vini delicati ma ricchi, riconoscibili ma non aggressivi, hanno aggiunto a malvasia puntinata e verdicchio, ben noti nelle nostre zone, il fiano, già presente in passato e tipico delle zone vulcaniche, petit e gros manseng, utilizzati per la vendemmia tardiva, e il cesanese. Credono nella ricerca della qualità a tutti i costi come strumento di rilancio del territorio del Lazio, per questo lavoriamo alla creazione di prodotti buoni, sani e sostenibili che possano rappresentare al meglio le potenzialità dimenticate del loro territorio.
Ingredienti e Etichetta
Ingredienti Contiene solfiti. Per ulteriori informazioni relative alle etichette dei prodotti ti invitiamo a contattare il nostro Servizio Clienti.